Storia

La Famiglia Silvestri ha legato il proprio destino al settore del legno da tre generazioni. Gli antenati degli attuali titolari iniziarono l’attività nella Valle di Cembra che rappresentava lo sbocco geografico naturale del bacino della Val di Fiemme, ancora oggi ricco di foreste. Il commercio e la lavorazione del legno erano allora nella nostra regione una tradizione radicata.
Con l’avvento dell’industrializzazione e lo sviluppo dell’economia, la Famiglia Silvestri si trasferì nella Valle dell’Adige.

Un secolo di esperienza, quindi, di conoscenza dei legnami e del mercato, ma anche una grande attenzione per le tecnologie, per l’innovazione e la capacità di intuire in anticipo la direzione da intraprendere e il settore da sviluppare.