Rischi correlati all'acquisto di pallets fuori mercato

11-03-2015

Si sta assistendo oggi ad un fenomeno criminale che, seppur allo stato iniziale, rischia di minare il settore dei pallet nuovi: "FRODE CAROSELLO"

Il meccanismo è congegnato in modo tale da permettere ad aziende truffaldine di proporre sul mercato pallet a prezzi particolarmente concorrenziali, grazie al fatto di eliminare quella componente aggiuntiva che, nel prezzo, è rappresentata dall'Iva.

La frode si articola nel seguente modo:

  • un'impresa acquista da un paese europeo pallet nuovi integrando la fattura di acquisto con l'IVA nazionale procedimento che permette di non versare l'IVA all'Erario (contestuale crredito/debito);
  • questa società vende regolarmente i pallet con l'IVA a commercianti inconsapevoli;
  • la società venditrice anzichè versare l'IVA all'Erario la intasca.

Come si può intuire questo meccanismo permette ai truffatori di praticare prezzi particolarmente convenienti in quanto realizzano il loro guadagno conl'IVA fraudolentemente non versata.

L'Agenzia delle Entrate e l'organo di polizia tributaria hanno emesso accertamenti nei confronti di coloro che hanno acquistato dalle aziende truffaldini con la conseguenza che gli acquisti nei confronti di questi operatori sono stati disconosciuti e l'IVA detratta recuperata a tassazione con sanzioni fino al 200% dell'imposta contestata.

Clicca qui per maggiori informazioni

 

Fonte: Assoimballaggi